Crisi di impresa e ristrutturazioni

4PmiConsulting è specializzata, grazie al proprio team vomposto da diverse professionalità, negli interventi di ristrutturazione del debito sia nei casi di sviluppo aziendale, finalizzati ad ottimizzare la struttura delle fonti di finanziamento e assicurare un adeguato sostegno finanziario (“Ristrutturazione in Bonis“), sia nei casi di crisi aziendale con lo scopo di garantire, dove possibile la continuità dell’impresa o di parte di essa (“Ristrutturazione in caso di difficoltà e “Turnaround“).

Si vengono così a determinare tre contesti tipici di intervento:

Ristrutturazione in bonis
Gli interventi sono finalizzati, dopo un analisi delle principali componenti aziendali, in particolare quella economica, alla predisposizione di un piano di riscadenziamento del debito, consolidamento dei debiti a breve termine, assistiti o meno da garanzie facendo ricorso a diversi strumenti (Fondo di Garanzia – legge 662, Consorzi di garanzia fido a carattere nazionale). Obiettivi sono quelli di rendere coerenti gli impegni finanziari con i cash flows aizendali, ridurre il livello degli oneri finanziari e migliorare i ratios della società.

Ristrutturazione in caso di crisi
In quest’ultimo caso la corretta gestione dell’impresa, nell’attuale scenario economico e dei mercati finanziari, assume una rilevanza critica al fine di salvaguardarne la continuità. Dopo una prima fase di attenta analisi dell’impresa e delle principali dinamiche interne ed esterne, a stretto contatto con i soggetti economici della stessa, si valuta o meno l’opportunità di procedere con la ristrutturazione e il rilancio. Il fattore tempo, come sempre, è la variabile più significativa: un interevento tardivo potrebbe pregiudicare la fattibilità del piano. Assistiamo i nostri partner nell’ottimizzazione del ciclo economico, nella riorganizzazione interna, nella predisposizione dei piani, nella fase di dialogo con i principali stakeholders, nell’ambito dei quali particolare rilevanza assumono gli Istituti di Credito.

Turnaround management
Nel caso in cui fosse a rischio la continuità dell’impresa, il nostro team, è in grado di assistere il cliente, in coerenza con la nuova disciplina del diritto fallimentare, nel turnaround management attraverso la ricerca dei partner industriali interessati a proseguire l’attività economica o parte di essa. Quando lo stato della crisi raggiunge tale livello, solo interventi radicali sono in grado di sviluppare il potenziale dell’impresa ancora sano. In questo caso l’intervento ha una duplice valenza: garantire una parziale continuità all’impresa in crisi e rafforzare la posizione competitiva del partner esterno.